Una Festa da Favola in Via Martinetti – Punto per Punto

Martinetti Prima della Festa 6

C’era una volta,
in fondo a un cortile come un tempo se ne vedevano tanti nella Grande Città, una scaletta solitaria.
I curiosi, che si avventuravano per i suoi gradini, giungevano a una porta, anch’essa dall’aspetto alquanto comune.
Spalancato l’uscio, però, si entrava nella misteriosa dimora di quattro fatine buone (anche se, a volte, potevano sembrare un po’ stravaganti)!
Nella casa non c’erano stanze, bensì boschi incantati e nuvole colorate.
Sollevata una magica tenda arancione, si metteva piede sulla superficie di una stella che cambiava forma in un batter di ciglia: diventava un prato su cui correre a piedi nudi, un castello in cui giocare a Dame e Cavalieri, un festoso teatro per musici, attori e burattini, o, ancora, un’oasi di serenità dove chiudere gli occhi e immergersi in riflessioni profonde.
Dentro queste sale, lo spazio e il tempo perdevano di significato e, presto, anche gli ospiti cominciavano a cambiare, riscoprendo i propri pensieri felici. I bambini non volevano più andare via e gli adulti non vedevano l’ora di tornare.
Passarono gli anni finché, un bel giorno, le quattro fatine tirarono a lucido la loro casetta, come si fa nelle occasioni solenni, e invitarono tutti a una straordinaria festa

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Team di Associazione PuntoUno

Annunci

Liberi Tutti, libera tutto! – Punto di Forza

FestaChiusuraMartinetti

La prossima tappa del grande viaggio di Associazione PuntoUno è alle porte.
Per saperne di più, scaricate qui il PDF della “comunicazione di transito”.

Quindi, Ready?|Steady?|Go! Si Festeggia!

Tra due giorni, Giovedì 29 Maggio vi aspettiamo, dalle ore 17.00 fino alle ore 19.00, per l’ultima volta in Via Martinetti 28.

Ad accogliervi troverete un bastimento carico di:

Ricordi, Saluti, Bibite & Merendine, Asta Teatrale, Giochi, Libri e Much More!
Sarà un’occasione unica e imperdibile per portarsi a casa pezzi storici di Associazione PuntoUno, a prezzi d’Asta Teatrale!

Qualche esempio? Dal mitico Cerbiatto del Bosco Incantato al concreto tavolo piegevole Nordendalle tende Igloo da piazzare in balcone per un fresco rifugio alla Cucina Piccoli Chef della famosa casa svedese, dai Libri ai Giocattoli, dal meraviglioso Prato Verde ai grandi Pouf bianchi, dai kit per realizzare le Candele ai magici scampoli per un’estate all’insegna del fai da te, dagli sgabelli d’ogni misura ai coloratissimi set da PicNic, dagli indimenticabili, unici e autentici Bauli e Cestini alle più moderne librerie Expedit!

Orario per adocchiare e valutare il vostro oggetto preferito: Giov. 29 Maggio dalle 17.00 alle 18.00.
Venite, guardate, scegliete e quotate. Dalle 18.00 in poi, liberi tutti di fare ognuno la propria miglior offerta all’Asta Teatrale.

Ci farebbe tanto piacere chiudere tutti insieme con un bel Brindisi finale di “Buona Vita”, per rivederci dopo le vacanze ai Corsi, Consulenze, Trattamenti, Officina di Compiti e alle giornate di Formazione in Via Faruffini 6 e presso le vostre Scuole e Organizzazioni con Progetti di Teatro, di Riequilibrio, di Sportello d’Ascolto e di Counseling, di Inglese, Robotica, Yoga e much much more!

Il Team di Associazione PuntoUno

Dom. 25 Maggio – Invito 3 incontri di Massaggio Infantile Gratuiti – Punto di Forza


Bebèneo-mamme e neo-papà, questo appuntamento è per voi! 
 Domenica 25 Maggio presso la sede di via Martinetti 28 di Associazione PuntoUnodalle 11:00 alle 12:00 si terrà il primo dei 3 incontri Gratuiti di Massaggio Infantile. Come saprà chi ci segue con affetto, Associazione PuntoUno ospita regolarmente il Corso di Formazione dell’AIMI e, in tali occasioni, le famiglie dei bimbi tra 0 e 10 mesi possono partecipare agli incontri per apprendere l’arte del Massaggio Infantile. Non perdete l’occasione di regalare al vostro cucciolotto una super coccola e ricordate che gli altri due appuntamenti si terranno il 30 Maggio e il 1 GiugnoPrenotate subito il vostro incontro gratuito telefonando ai numeri: 02-37072105 o via email: info@associazionepuntouno.net

Spargete la voce, come sapete fare solo voi! Grazie:-)

Il Team di Associazione PuntoUno

Elezioni 26/5: Scuola chiusa? Giornata Creativa! – Punto di Forza

In previsione delle elezioni e delle conseguenti chiusure di alcune scuole, Associazione
PuntoUno organizza “la giornata creativa“, Lunedì 26 Maggio in via Martinetti 28.
Inizia alle 8.30 e chiude alle
16.30 dopo aver fatto merenda tutti insieme!
Iscrivetevi a “Election Day” entro giovedì 22
Maggio. Il contributo è di Euro 40, incluso merende e materiale dei laboratori, il pranzo è al sacco da casa. È necessaria la tessera associativa 2014 di Euro 10.
Per iscrizione e dettagli: Associazione PuntoUno – tel. 02.37072105
info@associazionepuntouno.net
Un caro saluto,

Il Team di Associazione PuntoUno

Invito – Una Tenda Rossa per festeggiare insieme l’Equinozio di primavera – Punto di Forza

Cos’è la Tenda Rossa? La Tenda Rossa è uno spazio di incontri al femminile. Uno spazio antico, dimenticato e riemerso nei nostri tempi. Uno spazio dove le donne di tutte le età possono raccogliersi, raccontarsi, festeggiare la loro femminilità, ritrovare il loro legame naturale con la natura, il loro ciclo, la luna e il sacro. Dove possono meditare, ridere, scambiare, crescere, trovare la sorellanza e divertirsi. 

Chi partecipa? Le donne, di tutte le età, che partecipano possono portare un telo rosso da casa per finire di costruire la tenda vera e propria. Meglio se si vestono anche loro di rosso. Portano un cibo da condividere durante la serata con le altre (perché femminile significa anche nutrimento) e, soprattutto, portano loro stesse, la loro storia, la loro esperienza, la loro parola, la loro presenza. 

Chi conduce la Tenda? Chi conduce la Tenda è una partecipante anche lei. Il suo compito è dare un contenimento al gruppo e di portare degli strumenti utili per esplorare la nostra femminilità. Strumenti come una meditazione, un atto creativo, una lettura, un piccolo rituale… secondo il tema della Tenda. 

La Tenda Rossa di primavera – Venerdì 21 marzo, dalle 20:00 alle 22:30 in Associazione PuntoUno ospitiamo una Tenda Rossa per festeggiare insieme l’Equinozio di primavera e fare fiorire i nostri nuovi desideri e sogni (piccoli e/o grandi), appoggiandoci alle energie vergini e rinnovatrici della primavera.

La Facilitatrice di questa Tenda Rossa è Carine Maset, life coach e Doula. Carine è appassionata dell’universo femminile e dei numerosi momenti di rinascita delle donne. Affianca le donne che sentono di avere bisogno di un sostegno emotivo nei diversi momenti di cambiamento che attraversano. Lo fa, come una partner di viaggio, essendo vicino a loro attraverso la sua presenza, il suo ascolto e le sue domande. Crede nella forza del gruppo di donne, quando condividono senza giudizio e con amore, per questo conduce delle Tende Rosse. 

Come partecipare? –  Per partecipare alla Tenda Rossa di primavera con Carine Maset presso Associazione PuntoUno| Il Baule del Benessere nella sede di Via Faruffini 6- MILANO (MM1 De Angeli), contattate Carine al numero di telefono 346 23 67 869 o per email: carine.maset@laboflight.com.

Il contribuito per la partecipazione è di  20 euro, e chi partecipa è invitata a:

  • portare un telo rosso
  • portare un cibo che vi fa ricordare la primavera e da condividere con le altre partecipanti
  • vestirsi con qualcosa di rosso

Speriamo di incontrarvi per scambiare un caro saluto e augurarci una primavera piena di Femminilità che fiorisce. Ogni tanto ci vuole 🙂

Il Team di Associazione PuntoUno

Fiabe in Musica, un sabato sera per tutta la famiglia – Punto per Punto

Fuoco Danzante

Che bella serata!
Di solito sono scettica e non mi lascio coinvolgere con facilità nelle
proposte un po’ alternative delle mie colleghe. Questa volta, però, ho voluto esserci.
È un sabato di poggia, nel tardo pomeriggio. L’incontro in Associazione PuntoUno è aperto alle famiglie con bambini di ogni età.
Quando arrivo nella sede di via Martinetti 28, con Jacopo e Caterina, trovo una bella atmosfera ad accoglierci. Tanti bambini attendono che qualcosa succeda, poi c’è Luz con i suoi strani strumenti musicali.
La serata si accende e veniamo cullati dalle calde note di un piccolo flauto, lungo poco più di 10 centimetri. Le parole di Luz ci accompagnano attraverso le avventure del piccolo Caio, del Re e dei Taliti, mostriciattoli che vivono rintanati su un’isola in mezzo al mare. Parole e suoni s’intrecciano perfettamente in una trama fantastica.
I bambini ascoltano affascinati: si sdraiano sui tappeti e sui cuscini, cercando la posizione più comoda per godere al massimo di questo magico momento.
Gli adulti sorridono, rilassati e divertiti dalle novelle inventate da Luz. Ascoltare
qualcuno che narra una fiaba è un bellissimo regalo. Riaccende il ricordo dei racconti della buonanotte scanditi dalla voce della mamma e della nonna.
I canti si susseguono, gli strumenti si alternano, un bimbo si alza e balla, completamente
immerso nelle immagini create dalle canzoni di Luz.
Altre parole, altre emozioni: è la volta della simpatica tartaruga che impiega sei mesi a raggiungere la casa della strega, per farsi dire la parola magica che permetterà a tutti gli animali di assaggiare i frutti dell’albero magico.
Ci crogioliamo ancora un po’ in questa piacevole atmosfera, condividiamo l’unicità dell’esperienza, mangiamo qualcosa e conosciamo chi viene in Associazione PuntoUno per la prima volta. Una mamma si avvicina dicendo che è come se, questa sera, avesse trovato una perla in un’ostrica. Ha ragione: è un momento prezioso.
E l’incantesimo non si spezza. Mentre scrivo queste righe, mio figlio ascolta il CD delle canzoni di Luz, canta con sua sorella e dice al suo papà: “Se fossi venuto anche tu, ti sarebbe piaciuto molto”.

Rachele & il Team di Associazione PuntoUno