Il Prossimo Passo Verso la Felicità – Punto per Punto

Cos’è la felicità? Quali sono gli ingredienti di una vita felice? È possibile essere felici in un mondo così complesso?
Per il 12 marzo, i nostri pedagogisti e psicologi hanno preparato una Giornata di Formazione e Crescita Personale dal titolo Il Prossimo Passo Verso la Felicità. Il corso sarà tenuto da Valentina Spignoli e Annalisa Corbo, e fornirà ai partecipanti strumenti pratici per raggiungere i propri obiettivi, permettendo di sviluppare e riconoscere risorse che li aiutino nella gestione del tempo, nell’affrontare lo stress e nell’avvicinarsi alla più profonda comprensione del proprio unico e personale modo di essere felici.
L’evento si terrà nelle sale di Associazione PuntoUno, in via Faruffini 6 a Milano (MM1 De Angeli), dalle 9:30 alle 18:30.
Per partecipare alla giornata è necessario prenotare e chi si iscrive entro lunedì 20 febbraio godrà dell’offerta Early Bird.
Per saperne di più cliccate qui. Contatti:
 0237072105 o mail info@associazionepuntouno.net
E ora, gustatevi il trailer qui sopra!

Parla inglese al PuntoUno che ti passa la paura – Punto per Punto

corsi english 2016-2017In  Associazione PuntoUno incontriamo tanti ragazzi e ragazze, uomini e donne, brillanti e pieni di interessi, che giungono da noi per migliorare il proprio inglese.
“Ordina tu la Coca Cola, dai. Si dice: May I have a Coke, please?”; “Aiuto, mi ascolta un madrelingua: non ce la farò mai.”; “L’avevo proprio in testa questa frase, ma non riesco a dirla”; “L’interrogazione d’inglese è andata male, eppure avevo studiato tutte le regole.”, “Noo! È arrivato il collega da Londra. Con lui l’inglese non lo parlo!”.
Siamo certi che in queste frasi possano identificarsi anche tanti giovani e adulti la cui vita si sta orientando verso nuove sfide, come l’inizio di un corso di studi, un nuovo lavoro, la comparsa all’orizzonte di esami e di certificazioni molto importanti per il curriculum (il Key English Test, o Ket, per esempio), oppure la necessità di confrontarsi con colleghi all’estero.


“Il problema più grande è il timore di sbagliare e di essere giudicati”



Nella nostra esperienza pluriennale ci siamo resi conto del fatto che il problema più grande è il timore di sbagliare e di essere giudicati. Si ha paura di parlare in inglese. Si ha paura di mettersi in gioco, di “buttarsi”.
Le lacune specifiche nella costruzione delle frasi, le incertezze grammaticali e un vocabolario da ampliare sono dei problemi che risolviamo nei nostri corsi, certo. Senza self confidence e self esteem, però, tutto ciò non basta.


“Da noi si impara una nuova lingua con il fare”


Abbiamo risposto a questa sfida con una serie di percorsi, di gruppo e individuali, basati sul metodo di Associazione PuntoUno. Da noi si impara una nuova lingua con il fare, conversando, creando e giocando in un contesto logico che stimola la comprensione, la curiosità e la consapevolezza nell’apprendimento. Questo approccio favorisce la fiducia in se stessi, evitando la creazione del blocco mentale fondato sulla paura di commettere errori e sull’imbarazzo di parlare un’altra lingua.
Prima di tutto, mettiamo ragazzi e adulti nella condizione di non temere di parlare in una lingua straniera, l’inglese in questo caso, ma di sentirsi a proprio agio e di “entrare in partita”, buttandosi nella conversazione. Lo facciamo anche integrando il più possibile ogni lezione con i loro interessi e la loro quotidianità.


“Impostiamo ogni lezione attorno a situazioni di problem solving, giochi e attività pratiche”


Accanto a ciò, impostiamo ogni lezione attorno a situazioni di problem solving, giochi e attività pratiche. In questo modo, l’attenzione dei nostri promettenti corsisti non è focalizzata sulle difficoltà della lingua, bensì sulla ricerca creativa delle soluzioni, stimolata dal fatto che l’inglese viene impiegato per compiere delle azioni in contesti reali. E qui entra in campo il terzo ingrediente dei nostri corsi: l’aspetto ludico e divertente della lezione.
Supportati in questo modo, ragazzi e ragazze, uomini e donne, ritrovano il desiderio e la gioia di mettersi in gioco, aumentando rapidamente le proprie gratificazioni e, di conseguenza, migliorando anche i risultati personali, professionali e scolastici nella lingua inglese.
Felici e forti di questi traguardi, vi ricordiamo che, da lunedì 26 a venerdì 30 settembre, si terranno in Associazione PuntoUno gli Open Days dei corsi per bambini, ragazzi e adulti. Per sapere quando prenotare la vostra prova gratuita, e per scoprire le altre attività del PuntoUno, date un’occhiata alla pagina dedicata sul nostro sito. Cliccate qui e navigate.

Il Team di Associazione PuntoUno

26-30 Settembre, vieni agli Open Days 2016/2017 – Punto di Forza

open-days-2016-2017Scegli un anno AttivaMente con i Corsi e le Attività di Associazione PuntoUno.
In via Faruffini 6, accanto alle proposte che hai imparato ad apprezzare nel corso della nostra storia insieme, quest’anno ti attendono tante novità!

Dall’English per tutte le età all’Officina dei Compiti per i tuoi figli, dallo Psicodramma
allo Yoga Mindfulness, dall’Accompagnamento allo Studio individuale alle Mamme in Movimento, il nostro Team di professionisti sarà al tuo fianco per sviluppare appieno i tuoi talenti e le tue risorse.

Scopri giorni e orari e prenota la tua Prova Gratuita agli Open Days 2016/2017, dal 26 al 30 settembre.

Clicca qui per il calendario completo e… passa parola.

Per prenotare chiama lo 02-37072105
Oppure inviaci una email a: info@associazionepuntouno.net

Il Team di Associazione PuntoUno

Momsweek di Milano, celebriamo le mamme… e le miglioriamo – Punto di Forza

Banner.msw-milano-480X125 (1)

Consolidando quella che, ormai, è una piacevole tradizione, anche quest’anno parteciperemo alla momsweek di Milano.
Per chi non lo sapesse, momsweek è un’iniziativa che vuole festeggiare le mamme e valorizzare il loro ruolo genitoriale, senza dimenticare femminilità, lavoro, lifestyle, benessere e via di questo passo.
La momsweek di Milano durerà dal 5 al 12 maggio e in questa cornice proporremo l’evento gratuito Genitori Migliori in 3 Mosse, dedicato alle mamme (e papà) di ragazzi dai 6 ai 18 anni.

Con i nostri pedagogisti andremo alla scoperta delle strategie più efficaci per giocare la meravigliosa partita dell’essere genitori. La serata si terrà lunedì 9 maggio, dalle ore 20:30 alle 22:00, in via Faruffini 6.
Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione chiamando lo 02.37072105 o via email: info@associazionepuntouno.net

Il Team di Associazione PuntoUno

Genitori Migliori in 3 Mosse – Punto e Accapo

Felicità Genitori Migliori in 3 Mosse

Quella di “Genitori Migliori in 3 Mosse”, dedicata ai soci di Associazione PuntoUno, è stata una serata entusiasmante, un momento di riflessione sul piacere di essere genitori.
Un obiettivo comune e sfidante: accompagnare i nostri figli verso la felicità.
Ma come? Quali sono gli atteggiamenti giusti? Quali le azioni corrette?
Prima di tutto… Respirare! Perché “sono con mio figlio, ma non sono mio figlio”. Prendiamo la giusta distanza per osservare e ascoltare meglio.
Secondo: Valorizzare! Valorizzare! Valorizzare! Che cosa? I punti di forza di nostro figlio, il piacere del fare, la gioia di apprendere competenze, sviluppare autonomia e relazioni positive.
Terzo: Abbracciare i nostri figli, anche con le parole, per conoscerli, scoprire come stanno, cosa pensano, e fargli scoprire il proprio valore!
Essere genitori può essere una “meravigliosa partita”. Per giocare al meglio è necessario allenarsi, perfezionare la comunicazione, aggiornarsi, confrontarsi e soprattutto…. mantenersi in Gioia!

Valentina & il Team di Associazione PuntoUno

La Scuola inizia con la Mente Attiva – Punto di Forza

Feedback Study Camp 2015

Abbiamo raccolto i commenti dei partecipanti allo Study Camp E State Attiva Mente di Settembre: cinque mattine trascorse tra Mappe Mentali, Public Speaking, esercizi di rilassamento e Brain Gym®, Brainstorming e 6W, per scoprire come studiare e apprendere con piacere e senza fatica.
Con gioia e un pizzico di orgoglio ve li proponiamo di seguito, ringraziando nuovamente gli stupendi ragazzi con cui abbiamo percorso questo cammino di crescita reciproca.
Li salutiamo tutti, ricordando una massima pronunciata dalla simpatica Greta: “Coraggio! Che nella vita siamo di passaggio.”

“È stata un’esperienza utile ma, a differenza delle altre esperienze, è stata molto divertente e soprattutto leggera… Grazie di tutto.” – Ale

“Grazie a questo study camp saprò come risparmiare tempo durante lo studio e mi impegnerò ad avere più scioltezza mentre parlo in pubblico. Grazie!” – Marta

“Questo study camp mi è piaciuto un sacco e sicuramente ci rivediamo l’anno prossimo magari insieme a Viola la mia amica!” – Caterina

“Divertente e educativo. Non mi sono per niente annoiato.” – Davide

“Grazie di tutto, per tutte le esperienze che mi avete fatto passare. Ho imparato molto e so che mi servirà nel futuro. Semplicemente grazie. Davvero mi è servito molto questo study camp: uscirò pronta e più sicura di ME! Vi voglio bene. E nuovamente grazie. Marielle i tuoi disegni sono il meglio.” – Giuna

“Grazie per questi 5 giorni. Mi sono divertito e ho imparato a essere più sicuro di me.” – Noa

“Queste mattine mi sono divertita, ho imparato molto e conosciuto gente nuova.” – Carlotta

“Queste 5 mattinate sono state molto belle. Mi hanno insegnato tantissime cose su come affronater la scuola, divertendomi. Se potessi rifarlo, lo rifarei!” – Giorgia

“Vi voglio bene.” – Matilde

Il Team di Associazione PuntoUno