Piccoli Cuochi, obiettivo Autonomia! – Punto e Accapo

Piccoli Cuochi 2014

L’autonomia è uno dei traguardi educativi principali per i bambini. Ogni genitore ne tiene conto anche se, in alcuni momenti, capita di non sapere come insegnarla.
Guardando alla vita di tutti i giorni, siamo ben consci del fatto che i figli passano in un baleno dal versarsi l’acqua nel bicchiere al tagliare la carne, al tornare a casa da soli.
Il livello di autonomia cambia nelle diverse fasi di crescita.

Autonomia nel vestirsi, nel mangiare, nella gestione dei compiti, nell’organizzazione del proprio materiale e nel riordino dei propri spazi: è una competenza che interessa la sfera pratica ma ha importanti ricadute su quella emotiva, consolidando le esperienze e l’autostima.
Sta a noi, madri e padri, mostrare ai nostri figli le regole e lasciare che sperimentino.
È necessario spiegare a bambini e ragazzi le azioni corrette da compiere “tagliando l’elefante in hamburger”, ossia dividendole in passaggi facilmente assimilabili. Per i più grandicelli, per esempio, si pensi a preparare una lista con i materiali da avere in cartella, oppure con ciò che va messo nella valigia prima di una partenza.

Autonomia ai fornelli
I bambini nella fascia d’età dai 6 ai 10 anni, dal canto loro, possono partecipare con grande soddisfazione alla preparazione del pranzo o della cena, che diventa un momento educativo di scambio e condivisione.
Quanto devo far bollire la pasta? Quanto sale ci metto? Quale menu? Fino al fatidico: “Mamma, questa sera alla cena ci penso io!”
A 11 anni, quando poi andranno alle medie, conosceranno già gli elementi fondamentali e le regole di sicurezza per stare in cucina e prepararsi il pranzo.
Il laboratorio di cucina Piccoli Cuochi di Associazione PuntoUno, oltre a favorire la creatività e l’espressione di sé, educa alla pazienza, alla responsabilità e all’autonomia attraverso passaggi strutturati e al contempo familiari, come seguire una ricetta e attendere la cottura di un piatto. Inoltre, rinforza ogni tappa con un successo immediatamente percepibile dal bambino: un invitante primo piatto o un dessert goloso e colorato.
L’autonomia è un obiettivo importante, e in Associazione PuntoUno facciamo in modo che sia anche dolce!

Piccoli Cuochi – Corso di Cucina
Programma à la carte

4 lezioni per un Menu semplice
9 ottobre: Buttiamo la pasta – i bambini imparano le regole fondamentali per una perfetta cottura della pasta, come scolarla senza il rischio di scottarsi, come condirla con un condimento semplice ma appetitoso.

23 ottobre: Le uova e le sue varianti – i bambini imparano a cucinare le uova in tre diverse varianti: sode, strapazzate e all’occhio di bue.

6 novembre: Verdure golose – i bambini imparano a pulire e tagliare verdure quali carote, patate, zucchine, e a cucinarle per un contorno goloso.

20 novembre: Biscottini chiudi pasto – da un’antica ricetta marocchina, i bambini imparano come creare dei biscotti di facile realizzazione e dall’ottimo sapore.

Aiuto a preparare la tavola di Natale
4 dicembre: Stuzzichini per un aperitivo easy-chic – i bambini imparano a realizzare stuzzichini semplici e di grande effetto.

18 dicembre: La tavola perfetta – i bambini imparano le regole base per apparecchiare la tavola e per creare delle decorazioni a tema.

Le basi della cucina
15 gennaio: La Pasta Fresca – i bambini imparano a preparare, in assoluta autonomia, l’impasto della pasta fresca e apprendono come utilizzarlo per realizzare tagliatelle, lasagne e ravioli.

29 gennaio: Focaccia e Pizza – i bambini preparano, in assoluta autonomia, la pasta di pane e pizza e apprendono come utilizzarla per realizzare focaccia e pizza.

12 febbraio: Le polpette – i bambini scoprono come preparare e cucinare delle morbide e saporite polpette di carne.

26 febbraio: Salsa besciamella e maionese – i bambini apprendono trucchi e segreti per preparare una salsa besciamella da leccarsi baffi e una maionese facile e leggera.

Pasqua ghiotta
12 marzo: La Torta Pasqualina – i bambini imparano le basi della pasta brisé e apprendono come utilizzarla per realizzare una torta salata ideale da portare in tavola nel giorno di Pasqua o come simpatica idea per il pic-nic di Pasquetta.

26 marzo: La Pastiera Napoletana – i bambini imparano le basi della pasta frolla e apprendono come utilizzarla per realizzare uno dei dolci tipici del nostro Paese.

Oggi scegliamo noi
9 – 23 Aprile e 7 Maggio: Ai bambini verrà chiesto di compilare una lista di ingredienti, in base alla quale la cuoca fornirà varie proposte di pietanze da realizzare; poi, si deciderà insieme il menu per ogni singola lezione.

Il libro delle mie ricette
21 Maggio: la lezione sarà dedicata interamente alla creazione di un vero ricettario.

Il Team di Associazione PuntoUno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...