Punto e accapo – Massaggio Ayurvedico: il Benessere in punta di dita

Ayurveda olio

Spesso, dopo un massaggio, rimaniamo sorpresi di quanto la persona che ci ha trattato capisca, in poco tempo, di noi. Per riequilibrare la situazione🙂 abbiamo deciso di conoscere più a fondo gli specialisti che operano nel nuovo spazio Bioenergetico di Associazione PuntoUno, in via Faruffini 6. Vi presentiamo Paola, la nostra apprezzatissima specialista in Massaggio Ayurvedico.

Come hai scelto di diventare massaggiatrice?
Ho conosciuto il massaggio come paziente. Soffrivo di mal di schiena, cervicale e di quel genere di malesseri psicosomatici legati ai malumori della quotidianità. Gradualmente, mi sono avvicinata alle tecniche di meditazione, per ritrovare equilibrio tra mente e corpo e, di conseguenza, raggiungere una qualità della vita migliore. Ciò mi ha aiutato a scoprire un nuovo modo di star bene, prima di tutto con me stessa. Attraverso il massaggio, grazie al contatto, ho trovato il modo per trasmettere il benessere fisico e mentale che avevo raggiunto.

E perché, in seguito, ti sei specializzata nel Massaggio Ayurvedico?
La filosofia dell’Ayurveda insegna a vivere uno stile di vita che parte dal quotidiano e che, se interpretato nella maniera giusta, tende a darti una stabilità a 360 gradi. È un messaggio molto articolato e profondo, difficilmente inquadrabile in poche parole o in una sola seduta di massaggio. Il percorso che mi ha portato all’Ayurveda è legato al desiderio di rispondere a una serie di patologie tramite tecniche tradizionali, ossia che affondano le radici in un sapere millenario. Non mi stancherò mai di dire che l’aspetto rilassante e rigenerante legato al massaggio costituisce solo una delle molte sfaccettature della filosofia Ayurvedica.

A quale personaggio famoso vorresti praticare un Massaggio Ayurvedico, e perché?
Penso alla simpatica attrice Luciana Littizzetto, che con il suo modo di comportarsi sulla scena comunica un’impressione di costante iperattività. Ricorda un po’ quelle persone perennemente impegnate e stressatissime, incapaci di ritagliare un momento della giornata per ri-sintonizzarsi con se stesse, per ascoltare i propri bisogni. L’Ayurveda aiuta, invece, a prendere in mano la propria vita, a riscoprire i propri tempi, a vivere in armonia ma, soprattutto, pienamente la quotidianità seguendo “il giusto pensiero”, volendosi bene e ascoltando il proprio io, i propri bisogni e quelli di chi ci circonda. In sintesi, aiuta a stabilire una routine quotidiana “positiva”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...